IL MIO BLOG DIARIO #30 – Dal fil rouge al fil di ferro

IL MIO BLOG DIARIO #30 – Dal fil rouge al fil di ferro

Ho iniziato il 2019 nei migliori dei modi, azzarderei dire quasi come ogni anno ma, questa volta, sento proprio l’esigenza di portare avanti con ordine e decisione la personalità di Zucca di Legno.

La volontà non mi manca (il tempo si….ma è un dettaglio), la ricerca della mia identità è iniziata da tempo ma, spesso, si è confusa con le richieste “del mercato” e, diciamoci la pura verità:

AL GIORNO D'OGGI E' DIFFICILE TROVARE QUALCOSA CHE NON SIA GIA' STATO FATTO DA QUALCUN'ALTRO.

Non vorrei dirlo in maniera così diretta ma, PINTEREST lo vediamo tutti ma, sta poi a noi rielaborare e ricreare quell’idea che ci ha tanto colpito secondo il nostro stile oppure, come è capitato a me, un idea trovata in rete mi ha salvata da un errore e dalla conseguenza di rifare una scritta da zero per aver dimenticato di tagliare, insieme al nome, la sagoma di una farfalla.

Quindi che dire, da Fil rouge al Fil di ferro è stato un attimo .


Fil rouge, è un filo che lega due anime destinate prima o poi ad incontrarsi e che non si spezza per nessuna ragione, neppure se i corpi sono distanti.”

La prima scritta, nata così per “sbaglio” , ha portato altre scritte create volutamente a cui ho deciso di abbinare un Fil di ferro colorato e di evitare di abbinare delle sagome già usate da altre creative.

Quindi, ho avuto una trovata geniale? No, ho semplicemente riprodotto A MODO MIO un idea già vista e rivista in internet.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Join Waitlist We will inform you when the product arrives in stock. Just leave your valid email address below.
Email Quantity We won't share your address with anybody else.