IL MIO BLOG DIARIO #23 – La resa dei conti

IL MIO BLOG DIARIO #23 – La resa dei conti
Ci siamo, è arrivato quel momento che ti scombussola la testa:

La Resa dei Conti

e per quanto mi riguarda è sempre un mix di emozioni.
Siamo alla fine di questo 2017 e si, dobbiamo fare un bilancio, ma non crederete mai a quello che sto per dirvi.

 

Quest’anno per Zucca di Legno è stato veramente strepitoso, sopratutto a livello umano.
Questo mondo creativo e colorato ci ha permesso di conoscere persone fantastiche e far nascere tantissime collaborazioni.

 

Ci siamo impegnati con anima e corpo in questo nostro progetto, la parte più difficile è sicuramente far capire che dietro ad una semplice scritta in legno ci sono passione, pazienza, dedizione, momenti di sconforto misti a felicità.
Quello che vedete è solo la parte finale, bella, rifinita e “ben fotografata” ( metto le virgolette perché mi rendo conto che non sono una gran fotografa), ma dietro ci sono ore di taglio con polvere connessa (e mestieri da fare), mani che diventano irriconoscibili durante il carteggio (la mia estetista ringrazia sentitamente), forza da calibrare per non rompere le scritte, vasetti di colore da non far rovesciare, insomma, un vero manicomio.

Chiudo il 2017 con una strana sensazione, mi sembra di aver fatto bene ma troppo, siamo arrivati a Dicembre distrutti, per forza di cose abbiamo trascurato un po’ chi ci sta intorno per portare Zucca di Legno in tantissime case, con l’ansia che i corrieri facessero tutto bene e soprattutto entro Natale.
Ce l’abbiamo fatta, ci siamo riusciti , tutto è arrivato in tempo, MA il risultato è che siamo arrivati al 25 Dicembre stremati e, mi vergogno quasi a dirlo, senza un regalo! Io e Cristiano non ci siamo nemmeno fatti il regalo perché il tempo è volato e Babbo Natale non è venuto in nostro soccorso.

Da qui ripartiamo, da qui voglio rivedere il significato della mia parola 2017: CONSAPEVOLEZZA. E’ bastato un mese, quello di Dicembre, per sbattermi in faccia la realtà. Fare bene richiede tempo ed energie, ma anche la famiglia li richiede e se consideriamo che sia io che Cri lavoriamo per 8 ore in ufficio ( e Tea all’asilo per le stesse ore), Zucca di Legno deve restare IL NOSTRO TEMPO LIBERO.

Sicuramente vi ritroverete in tanti in queste parole e sono certa che capirete l’affanno che ci assale, quindi occorre porre nuove basi per iniziare di slancio il 2018.
L’entusiasmo c’è, nostro e vostro, ma serve quella parola lì, CONSAPEVOLEZZA, e va usata bene, quindi
il laboratorio Zucca di Legno rallenterà un po’ il passo, i tempi di consegna si allungheranno un pochino e le prenotazioni mensili saranno a numero chiuso, per lavorare meglio e più consapevolmente, per dire pochi “no” e lavorare sempre col sorriso sulle labbra (anche se sporche di segatura!).

 

State già aprendo una mail di prenotazione? Scappo a cucinare per il veglione allora!!!

Tantissimi auguri di buon anno

dal Team ZDL

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Join Waitlist We will inform you when the product arrives in stock. Just leave your valid email address below.
Email Quantity We won't share your address with anybody else.