il mio blog Diario #05 – L’incubo delle Spedizioni

il mio blog Diario #05 – L’incubo delle Spedizioni

Il mio lavoro non è concluso se non spedisco…giusto?

Organizzazione, precisione e Fortuna sono F O N D A M E N T A L I per recapitare le creazioni di Zucca di Legno.

Vi spiego tutto per bene passo passo

ORGANIZZAZIONE

Inizialmente quando terminavo un Scritta \ Sagoma programmavo subito il ritiro da parte del corriere, poi presa da una crisi di schizofrenia e aver visto la mia casa trasformata in una logistica peggio di Amazon, ho cambiato approccio.

Spedisco UNA VOLTA alla settimana, quindi meglio un corriere che ritira 6 pacchetti che 6 corrieri che ritirano un solo pacco alla volta…Sono un Genio lo so!

Dopo questa scoperta ho rivisto la LUCE e la cosa buffa e che non mi sono nemmeno accorta di quanto sono stata ingenua a non applicare da subito questo metodo…infatti ORA sono in grado di dire con precisione quando avverrà la spedizione di un ordine, perché ad ogni conferma assegnerò uno SLOT (che è il giorno X del corriere).

PRECISIONE

Anche qui, come nella fase ORGANIZZAZIONE, ho dovuto rivedere un attimo il mio metodo.

Fondamentalmente mi dispiace dover dire di NO ad alcune richieste ma ho preso consapevolezza dei miei limiti (e anche di quelli del resto della famiglia), non possiamo sostenere i ritmi di una macchina e perderci tutto ciò che ci circonda. Giusto per farvi capire, siamo a fine Giugno e, nel mio giardino non è presente nemmeno un fiore. La Primavera è passata senza nemmeno che me ne accorgersi.

Per questo ho deciso di limitare il numero di scritte mensili, per poter ritornare a vivere e per poter dedicare il tempo che serve ad ogni scritta per essere ben rifinita e anche ben impacchettata.

FORTUNA

Ed eccoci al terno al lotto, per quanto io mi sforzi di migliorare i tanti passaggi arrivo sempre a questo punto:

LA CONSEGNA DEL PACCO AL CORRIERE

e qui ci vorrebbe una bella musica di sottofondo ansiogena perché, per quanto io possa fare un pacchetto da superstar, non posso combattere contro i mulini a vento. Dentro quei furgoncini blu ci buttano “delicatamente” di tutto e, per esperienza direi quasi con certezza che,  non hanno alcun criterio e riguardo dei nostri amati pacchettini.

E’ importante firmare sempre con riserva se il pacco viene consegnato malconcio e visivamente danneggiato. Fare delle foto PRIMA e DOPO dell’apertura del pacco e, se il contenuto è rotto, dovrete inviarmi il tutto via email.

Solo in questo modo potrò richiedere il rimborso di tutto.

Direi che siamo arrivati alla fine del post, mi sono angosciata solo a scriverlo….. baci!

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Join Waitlist We will inform you when the product arrives in stock. Just leave your valid email address below.
Email Quantity We won't share your address with anybody else.